COMUNICATO COMITATO ORGANIZZATIVO ANNULLAMENTO EDIZIONE 2017 MMT100MILE

 

Con una breve nota il Comitato Organizzatore comunica che la MMT100MILE, l’impegnativa gara Trail che per 5 anni ha avuto luogo nelle terre dei Magredi, la 100 miglia di percorso duro e ostico che visto ai nastri di partenza centinaia di atleti da tutto il mondo nel 2017 non verrà effettuata.

L’annullamento, dettato da motivi tecnici e organizzativi, non vuole essere un addio ma un arrivederci ad un anno in cui lo staff, composto tutto da volontari, sarà in grado di ritrovare l’energia e le risorse, necessarie per riproporre con ancor maggior successo una nuova edizione della manifestazione.

“Questa avvincente gara è nata da una scommessa lanciata qualche anno fa da un piccolo ma affiatato gruppo di amici” – sottolinea Michela Benedetti, Presidente dell’ASD MAGREDI MOUNTAIN TRAIL – “Al fine di garantire ai partecipanti di vivere un’esperienza unica nel nostro splendido territorio, potendo contare sui massimi livelli di sicurezza ed efficienza, il Team MMT si è imposto rigide regole organizzative, esaminando e testando gli standard delle più note gare di lunga distanza al mondo, e cercando non solo di eguagliarli ma di superarli. Credo ad esempio che la MMT100MILE sia una delle poche gare, non in Italia ma al mondo, che può contare su di un vero e proprio piano di sicurezza che è stato pensato, redatto e ratificato da esperti del settore. Questo ci ha consentito di dare notevole rilievo a questa specialità in regione, e di valorizzare nel contempo il territorio friulano, non solo entro i confini nazionali, ma soprattutto sul più ampio panorama internazionale, coinvolgendo moltissimi atleti stranieri. Per noi annullare la gara equivale ad una dura e sofferta rinuncia, che si è però resa necessaria ed inevitabile, in quanto per noi al primo piano vi sono sempre l’atleta e la sua sicurezza.  In gare di qualsiasi distanza, quindi a maggior ragione in una cento miglia di questa complessità, non solo il percorso, ma ogni componente dell’organizzazione deve essere tenuto perfettamente sotto controllo, nessun dettaglio può essere lasciato al caso. Sono certa che gli atleti comprenderanno ed appoggeranno la nostra decisione, concedendoci questo anno sabbatico, che ci permetterà di ricostituirci al meglio, ma soprattutto più forti e determinati di prima”.

Se anche la gara ufficiale si prenderà una pausa, il gruppo continuerà a lavorare attivamente e, nell’attesa della prossima edizione, sarà proposto a quanti vorranno testare e migliorare con il Team il percorso della 100 miglia, la partecipazione a dei Trail autogestiti sullo storico percorso.

Raccomandiamo a tutti di seguirci sul nostro sito e sulla nostra pagina FacebookSTAY TUNED!

2 Comments
  1. claudio pitacco

    peccato.
    qualcosa già circolava ma la speranza era sempre viva.
    nel 2017 avrò due anni in più ma voglio chiudere il conto.
    l’organizzazione del 2015 era super e se l’intenzione è di mantenere e migliorare lo standard ci sarò al 100%.
    Grazie ancora.

    claudio pitacco

  2. Cari amici della MMT 100 Mile.
    Ho partecipato al vostro evento sportivo sia in qualità di concorrente che di volontario e vi assicuro che le forze che avete messo in campo sono state immense, sia dal punto di vista materiale che umano.
    Spero è mi auguro che vogliate e possiate riproporre la manifestazione con quell’entusiasmo che vi ha sempre contraddistinto, per dare l’occasione di far conoscere il nostro territorio ai tanti amanti della corsa di montagna. Con altri amici trailer ci proponiamo di essere presenti nel dare un concreto aiuto e sostegno nell’organizzazione del prossimo evento.
    Leandro Bertuzzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia